Questo sito utilizza i cookie. Navigando nel sito acconsentirai al suo utilizzo. Scopri di più sulla nostra politica sulla privacy e sull'uso dei cookie ACCETTO

 

 

 

 

 

I VINI DEL PORTOGALLO

Lo sapete che il Portogallo e' tra i primi produttori di vino?. Nel 1703 un diplomatico inglese di nome Methuen firmò un trattato per la riduzione delle tasse doganali sul vino prodotto in Portogallo,questo provvedimento permise l'espansione della produzione viticola,nel Portogallo. Nel 1756 vennero stabiliti i confini legali della regione dove viene prodotto il Porto.Nel 1946 fu stilata la prima classificazione piramidale dei vini nazionali: Vini Comuni (vini da tavola o da dessert con almeno 14° di alcool), Vini Speciali ( si dividono in: vini liquorosi, la cui forza alcolica è ottenuta con l’aggiunta di alcol al mosto o al vino; vini generosi, uguali ai precedenti, ma provenienti da zone a denominazione di origine, come il Madera e il Porto e denominazioni di Provenienza che si dividono in denominazioni di origine.Denominazioni definite dalla tradizione, simili alle nostre Indicazioni Geografiche tipiche,denominazioni naturali, ovvero quelle indicazioni geografiche di provenienza in attesa di definizione che possono essere comunque utilizzate,come ad esempio L'Alentejo, Lafoes.. Nel 1986, con l’ingresso del Portogallo nella CEE, vengono introdotte le Denominaçao de Origen Controlada e le Indicaçao de Proveniencia regulamentada.L’unico vino fino ad oggi che è riuscito ad oltrepassare commercialmente i confini nazionali è il Porto, che nasce dall’assemblaggio di ben 15 varietà, fra cui Touriga Nacional (con varie sottovarietà) e Tinta Carvalha, queste uve sono coltivate nella Valle del Douro, che ha un clima con estati torride e forti escursioni termiche.

ALENTEJO

La localita' si produzione si trova in una vasta regione ad Indicazione geografica di provenienza, che è delimitata a nord dal fiume Tejo e confina a sud con l’Algarve.

BAIRRADA

La produzione avviene in una regione delimitata nel 1908, i cui terreni sono costituiti da minerali provenienti dalle epoche geologiche del pliocene secondario.Si tratta per la maggiore di terreni poveri, sabbiosi e argillosi. Qua vengono prodotti dei “vini tipici”, sia bianchi che rossi. I principali vitigni utilizzati sono Bical, Braga o Poceirinha, Castelào, Maria-Gomes, Rabo de Ovelha e Tinta Pinheira.

DAò

Questa regione e' situata nel centro-nord del Paese, con terreni di origine granitica e scistosa. I vini rossi sono morbidi e di buon corpo e permangono in fusti di legno per almeno 18 mesi. i vini bianchi sono più leggeri e di basso tenore alcolico. I vitigni più utilizzati sono: Alvarelho, Arinto, Bago-de-Louro, Barcelo, Bastardo, Dona Branca, Fernào-Pires, Sercial, Tinta Carvalha, Tinta Pinheira..

DOURO

La produzione e' situata nella regione che occupa la valle del fiume omonimo, nella zona nord del Portogallo. I terreni sono prevalentemente scistosi, più raramente granitici o calcarei. E’ qui che, grazie alla particolare condizione climatica e geologica, le uve sono particolarmente adatte alla composizione del famoso vino Porto.

MADEIRA

Questa isola si trova a sud-ovest del Portogallo, e diventata famosa per la produzione del vino liquoroso Madera. Il vigneto occupa un quarto della superficie ,ed è situato in terrazze a pendio ad una altitudine di circa ai 600 metri. Il Madera, al contrario del Porto, viene prodotto da monovitigno, riportato in etichetta insieme al residuo zuccherino. I vitigni utilizzati sono Sercial (che dà vini secchi, ambrati, piuttosto leggeri e di aroma delicato), Verdelho (secchi, fortemente ambrati e aromatici), Boal (semisecchi, dal colore topazio bruciato, di corpo e aromatici), Malvasia (dolci, di corpo e colore intenso).

 

IL COSTO DELLA VITA IN PORTOGALLO

Com’è il costo della vita in Portogallo? Quando si decide di trasferirsi in un paese straniero, in questo caso il Portogallo, una delle preoccupazioni maggiori è il costo della vita e sono numerose le domande che sorgono relativamente alle spese che si dovranno fronteggiare. Il rapporto tra il costo della vita e quanto si può risparmiare quotidianamente infatti è determinante per fare una pianificazione e decidere se si potrà avere una buona qualità di vita nel nuovo paese. Per questo motivo abbiamo deciso di pubblicare una serie di post sul costo della vita in Portogallo e in Algarve, in modo da chiarire le idee a chi sta pensando di trasferirsi e vuole conoscere le spese in modo dettagliato. In questo articolo vediamo insieme i costi legati alla casa, all’affitto, alle utenze e alle bollette.Capita spesso di leggere siti di notizie e articoli che semplificano le cose, affermando che in Portogallo il costo della vita è il 30% in meno rispetto all’Italia. Secondo altre fonti questa cifra potrebbe addirittura duplicarsi per chi è in pensione (quindi costo vita meno 60% rispetto all’Italia), considerando i benefici di ricevere la pensione detassata. Ma questo non vale per tutte le pensioni ovviamente e anche il paragone fra il costo della vita in Portogallo e quello in Italia varia in base alla località con cui ci si confronta.Di fatto il costo della vita in Portogallo ha risentito del notevole flusso di stranieri che si trasferiscono e in linea generale questo risparmio del 30% va rivisto in base alle zone. Stile della vita e prezzi in Portogallo Perché il costo della vita in Portogallo è considerato uno dei più bassi in Europa? Questo dato dipende soprattutto da salario minimo,ma non e' sempre cosi. Quello che si può affermare è che alcuni prodotti o servizi in Portogallo costano meno che in Italia, altri invece hanno un prezzo molto simile o superiore. Molto dipende dallo stile di vita, dalle esigenze personali e dalla zona dove si vive, tenendo ben presente che l’Algarve essendo una meta turistica tutto l’anno, può risentire di prezzi più alti rispetto all’entroterra.L’affitto è una delle voci di spesa più importanti quando si prende in considerazione il costo della vita in Portogallo, ma come già detto molto dipende dalla zona e dalla tipologia di alloggio. In Algarve il costo di un bilocale (T1) varia mediamente da circa (400 euro a circa 600 al mese)naturalmente influisce la distanza dal mare. Per un trilocale il costo e mediamente da circa 450 euro a circa 800 euro. Recentemente però alcuni annunci di affitto appartamento a Quarteira e Vilamoura hanno riportato un prezzo di circa 900 al mese fino a circa1.400  euro per appartamenti T1 o T2 nuovi e in contesti di lusso con garage privato e piscina. Affittare una stanza (quarto)in una casa condivisa con le utenze incluse invece ha un prezzo mensile da 200 euro fino a 350 euro. Questa soluzione è consigliata a studenti o giovani professionisti in cerca di lavoro in Portogallo o in Algarve.Come si può facilmente intuire, il prezzo dell’affitto è di sicuro aumentato negli ultimi anni e i fattori che influenzano il costo dell’affitto in Portogallo e in Algarve sono numerosi.In Portogallo e in Algarve Le utenze e le bollette che si pagano in Portogallo sono per tipologia sostanzialmente le stesse che si pagano in Italia: acqua, elettricità, gas nel caso in cui sia presente, internet e TV. Prezzi riscaldamento, gas ed elettricità in Algarve e Portogallo Generalmente in Algarve i costi di riscaldamento sono più bassi rispetto alle città del Nord Italia e anche al resto del Portogallo perché l’inverno dura meno e le temperature sono più miti. Molti appartamenti in Algarve non hanno un sistema di riscaldamento, anche se è sempre preferibile dotarsi di una soluzione ad esempio una stufetta portatile,nel caso fosse necessaria. Tuttavia i prezzi per l’elettricità sono nella media rapportandoli con l'uso dell’aria condizionata in estate.Molto dipende poi anche dall’esposizione della casa. Se è esposta a sud, con il sole che scalda in modo naturale, il risparmio è evidente in inverno, ma si potrebbe spendere di più di aria condizionata in estate. Viceversa con un’esposizione della casa a nord si sente la necessità del riscaldamento in inverno ma non si utilizza molto l’aria condizionata in estate. Il costo mensile dell’elettricità in Portogallo per una coppia che vive in un bilocale e trascorre diverso tempo in casa può essere mediamente e di  circa 60-70 euro mensili. Questa spesa si spiega anche col fatto che molto spesso l’acqua calda sanitaria è generata con il boiler elettrico. Il gas è meno diffuso e la maggior parte degli appartamenti moderni ha la piastra elettrica invece del classico fornello a gas. In ogni caso anche utilizzando entrambi i servizi (gas e elettricità) il prezzo mensile è molto simile a quello indicato.Costo dell’acqua in Algarve e Portogallo Questa voce di spesa non è identica in tutto il paese e varia in base alle tariffe comunali o a seconda dell’ente che eroga il servizio. In media per una coppia che consuma una quantità di acqua normale senza particolari sprechi possiamo fissare questa spesa a circa 15-40 euro mensili. Internet, telefono e TV In Portogallo alcune compagnie telefoniche Vodafone oppure la NOS, offrono pacchetti completi con TV via cavo, internet illimitato, sms e chiamate illimitate da telefono mobile e telefono fisso,includendo anche le chiamate fuori dal Portogallo generalmente la sera e da telefono fisso. I pacchetti sono più vantaggiosi rispetto ai singoli servizi e mediamente la spesa è circa 40 euro mensili. Chi desidera risparmiare può evitare il servizio TV,sottoscrivere un piano internet più economico con un costo di 20-25 euro mensili dipende dal gestore.Il costo della vita in Portogallo, solo per quanto riguarda la casa e le utenze, può essere quindi riassunto in media come segue: Casa/appartamento (T1) circa 450 euro, il costo dell'Acqua circa15-40 euro (dipende dal consumo e dal prezzo del gestore che fornisce il servizio).Il costo della bolletta elettrica e di circa 60-70 euro mensili come per l'acqua dipende dall'utilizzo,Internet TV e Telefono circa 40 euro mensili potrebbero esserci anche delle offerte piu' economiche in quanto le tariffe sono in costante evoluzione.Naturalmente dobbiamo aggiungere il costo dei beni alimentari,anche in questo caso le spese oscillano in base alla qualita' del prodotto,comunque acquistanto prodotti locali ed usufruendo dei numerosi grandi centri commerciali in Portogallo(Pingo doce,Intermarche),si calcola un costo mensile dai 400-500 euro.Cene al ristorante, concerti e manifestazioni,alzano naturalmente il costo mensile delle spese,ma comunque con circa 1.100,00 euro mensili in Portogallo,si puo' ancora vivere (senza eccessi e risparmiando)ma non nelle grandi citta', a causa del costo degli affitti ma potendo andare nella prima o seconda cintura,si risparmiera' sicuramente su questa spesa.Altro discorso se uno puo' acquistare casa,si trovano ancora delle occasioni con rapporto di qualita' prezzo notevoli.Noi di italianinportogallo.com  collaborando con varie agenzie immobiliari possiamo agevolare l'acquisto,seguendo le procedure dalla visione fino all'atto di acquisto.Sarebbe ideale  informarsi oppure fare prima un viaggio esplorativo organizzando per esempio una vacanza in Portogallo,(noi di italianinportogallo.com possiamo anche occuparci delle prenotazioni di appartamenti in Portogallo in Algarve o Cascais oppure in altre localita' Portoghesi)per toccare con mano la reale vita del Portogallo,verificando di persona le reali spese a cui si andrà incontro una volta trasferiti. In ogni caso il costo della vita è solo uno dei tasselli di una decisione di trasferimento: il Portogallo infatti offre una qualità della vita davvero ottima, un clima fra i migliori d’Europa, panorami stupendi e cosa non meno importante la tranquillità e la sicurezza, inoltre nel Portogallo vi sono delle ottume pportunita' di lavoro.

 

IL CIBO   IN  PORTOGALLO

La sua estensione sul mare e la stretta fascia dell’entroterra, il Portogallo è un paese di pescatori per eccellenza. Si trova dell'ottimo pesce pescato di giornata: e' un buon motivo per fare un viaggio in Portogallo mentre siamo in dolce attesa e dobbiamo fare il pieno di omega-3.Il Portogallo non e per nulla caro, soprattutto al Nord: il costo della vita è basso, ed è possibile fare vacanze con budget ridotto senza rinunciare alla bellezza degli alloggi e alla bontà dei pasti. I luoghi più turistici, e quindi più costosi, sono quelli della fascia a Sud di Lisbona.Un piatto tipico di Porto e Lisbona, servito soprattutto nelle zone più turistiche delle due città, è il , baccalà.Viene servito in molti modi: alla griglia, in umido, o fritto in forma di polpette e servito con patatine fritte e insalata. Quest’ultimo non è certamente un piatto sano,Si consiglia di fare attenzione a ordinare il bacalhau a la braz: è una specie di “insalata” con baccalà sminuzzato, pezzetti di patate e tante, tante cipolle. In alternativa, scegliete il bacalhau a los pimientos: ottimo piatto di baccalà al forno cotto con aromi e ceci .Sempre per rimanere in tema di pesce, molto diffuso è anche il polpo, e gustosissime sono le zuppe di pesce con pomodori, patate e riso. Attenzione a non farvi trarre in inganno dai camaroes non sono calamari, bensì gamberi stufati con aglio, tanto aglio,il tutto reso denso dal pane sminuzzato: non indicato se non digerite bene l’aglio. Anche le sardine, frequentemente cotte alla griglia ,fannola parte del leone nel menu in Portogallo.A Porto, visitando il villaggio di Afurada all'ora di pranzo: troverete una taverna la Taberna de sao Pedro dove si cuoce il pesce fresco di giornata alla griglia. Posto caratteristico e ottimo pesce,esiste una alternativa in un locale moderno che offre una cucina Portoghese rivisitata potete andare da Clerigos, vicino alla Torre de Clerigos.Se siete in una grande città, attenzione quando andate al ristorante: nella maggior parte dei posti portano sempre il coperto che consiste in un cestino di pane, olive, formaggi spalmabili e altri piccoli stuzzichini che variano da posto in posto. Se toccate anche solo un’oliva, pagherete l’intera ciotolina (3-4 euro). Se non volete pagare questi extra, è sufficiente che avvertite il cameriere che non li volete.Se volete mangiare al sacco a mezzogiorno, potete cercare una delle numerose Panederia Portoguesa che oltre al servizio colazione, prepara anche panini imbottiti come si preferisce, con insalata, tonno o prosciutto,oppure a scelta.Al contrario di altre nazioni in Portogallo non vengono uitilizzate nel menu' salse e salsine, prediligono come noi olio e aceto. Se ordinate insalate e contorni è sottinteso che i condimenti siano a parte.Per snack, tramezzini e pasti al volo, troverete facilmente nella maggior parte dei supermercati.(Pingo Doce, Mini preco,Intermarche')Se soggiornate in appartamento non farete fatica nemmeno a reperire ingredienti di base,pasta pomodori tutta la gamma di prodotti anche Italiani.È piuttosto usuale trovare in Portogallo fruttivendoli che vendono verdura e frutta coltivata sul territorio, sia nei mercati che come veri e propri negozi. Potrete trovare più facilmente rispetto all’Italia frutta esotica, ma ha un costo maggiore.In tutte le città del Portogallo troverete numerose pasticcerie,le pasticcerie in Portogallo, le cui ricette risalgono al Medioevo e alle tradizioni dei conventi,vengono utilizzati molto la sfoglia e le uova. I dolci in Portogallo sono terribilmente zuccherini perché utilizzano tantissimo latte condensato e caramello, spesso sono delle piccole bombe che si adagiano sullo stomaco per tutta la notte e spesso anche il giorno dopo.
Rinomatissimi sono i pasteis de nata, ossia tortini di pasta sfoglia ripieni di crema all’uovo, cotti in forno spolverati di zucchero a velo o cannella. Se vi trovate a Belem, vicino a Lisbona, non potete non provare i pasteis migliori del Portogallo all’ antiga confetaria de Belem, magari con un pingado caffè macchiato. Se invece vi trovate nell’entroterra, a Sintra (cittadina ai confini del Parco Naturale di Sintra-Cascais) passate dalla pasticceria pinquita per gustare le queijadas gusci di pasta sfoglia, con ripieno di formaggio fresco, zucchero e cannella ,queste ultime si trovano in tutto il Portogallo.

SAGRES E ALGARVE

Sono zone molto turistiche e questo fa sì che i prezzi salgano rispetto al resto del paese, ma non superano mai i prezzi Italiani,Il pesce è sicuramente l’alimento più fresco che si possa trovare,nel centro di Sagres esiste una pescheria molto fornita che ha ogni giorno pesce diverso pescato nell’Atlantico, con prezzi molto più economici rispetto a quelli dell'Italia. La carne la migliore è quella di pollo (frango), sicuramente da prediligere di macelleria e non sarà difficile reperirla a km 0.     Altri tipi di carne potrebbero essere importanti dalla Spagna, meglio chiedere al banco la loro provenienza.In Sagres esiste un supermercato( Intermarché )simile alle iperCoop Italiane. All’interno esiste un banco macelleria e uno pescheria ben forniti, e una zona dedicata a frutta e verdura fresche. Non manca ampio rifornimento di prodotti bio, cereali in chicchi, the, tisane, succhi, latte vegetale e frutta secca.Tipica dell’Algarve è una zuppa di pesce che si chiama cataplana,il nome deriva dalla pentola in cui viene cucinata. Può essere preparata in diversi modi: la più diffusa è quella mista, con sugo, patate, frutti di mare e rana pescatrice, oppure solo di vongole e patate,fate attenzione perche' e' parecchio salata, oppure solo di rana pescatrice (tamboril).Un altro piatto tipico è il riso con il pesce (arroz de marisco) simile alla paella Spagnola.

In Portogallo non esiste la cultura come in Italia del primo e del secondo, i piatti forti sono i secondi o il riso.(arroz) Se invece cucinate in appartamento, nei supermercati troverete sia la pasta che tutto quello che vi necessita per creare un gustoso pranzo oppure una ottima cena.Gli affettati, specialmente se sono quelli confezionati: sarebbero da evitare in quanto sono eccessivamente ricchi di conservanti.

Pur non essendo grandi bevitori di caffè, in Portogallo il caffe' espresso viene bevuto come noi in Italia e nella maggior parte dei casi: non vi verrà servito il solito caffè lungo stile USA.

In Portogallo,non fatevi abbindolare dai posti clamorosamente turistici, e cercate quelli frequentati solo da Portoghesi, che fanno maggiore attenzione alla qualità degli ingredienti,dal gusto genuino.

ALJEZUR

E' posizionato sulla costa Ovest dell’Algarve, a pochi chilometri da Sagres; al centro del paese c’è un mercato coperto fornitissimo di ogni cosa, dal pesce alla verdura, dalla carne alla frutta, dai formaggi ai prodotti tipici:Lo potete trovare con facilita' ,il suo nome e' il Mercado Municipal de Aljezur. È sicuramente il posto migliore in cui andare a fare la spesa: i prezzi sono contenutissimi e offre i prodotti più salutari che si possano trovare,e' aperto dal lunedi mattina fino al sabato mattina.

 

IL CLIMA DEL PORTOGALLO

Il clima del Portogallo è prevalentemente di tipo oceanico al nord del paese, mentre al sud la situazione climatica subisce l’influsso del Mediterraneo. Le precipitazioni, sia al nord che al sud, sono più marcate nella stagione invernale, per effetto dei cicloni autunnali di origine atlantica. La stagione estiva è praticamente uguale al clima che possiamo trovare nelle nostre regioni centro-meridionali. Variazioni climatiche anche sensibili si hanno tra le fasce costiere e le zone più interne, dove il mare ha meno influenza. Infatti, mentre nel nord del Paese, lungo i litorali, i periodi estivi risultano freschi e gli inverni sono più che miti, invece nelle zone interne montane è facile avere periodi estivi più caldi e inverni con giornate di temperature sottozero e frequenti nevicate, frutto del clima continentale della Sierra Cabrera e dei Monti Cantabrici. Anche al sud, dove lungo i litorali la stagione estiva è piuttosto lunga e secca e gli inverni sono brevi e miti, le zone interne sono più aride o fredde a seconda della stagione. Le variazioni climatiche locali comportano diversità anche nella vegetazione.Il sughero abbonda nelle regioni più aride e la quercia è praticamente su buona parte del Portogallo, nella parte meridionale dominano i pini marittimi e le foreste di eucalipto e le palme. I giorni soleggiati sono numerosi e i cieli sono quasi sempre tersi per via dei venti portati dall’Atlantico. Le piogge annue variano da territorio a territorio e registrano le minime a sud, nella regione dell' Algarve, per poi aumentare a Lisbona ,incrementandosi oltre il Tago , l’Estremadura e il Beira Litoral. Le piogge sono più frequenti e copiose sulle montagne più elevate ai confini con la Galizia,e lungo i litorali del Minho.Le temperature di Lisbona registrano medie di 13°C a gennaio e di 25C° a luglio; quelle di Coimbra 11C° e 25°C .

IL CLIMA DELLE ISOLE AZZORRE

Sono continuamente ventilate dall’aria marittima che dona alle sue isole un clima mite tutto l’anno. La temperatura media annua di quasi 18°C con una escursione termica annuale inferiore a 8°C L’umidità forma una presenza quasi abituale di nubi sui rilievi superiori a 400 metri ,ma le giornate di pioggia continua sono rare. Alcuni anni possono risultare molto secchi, anche se le coltivazioni e i terreni raramente scarseggiano d’acqua. Sono isole bellissime, a volte un po’ umide, a volte spazzate da forti venti.

IL CLIMA DELL'ISOLA DI MADEIRA

L’isola e' situata in pieno oceano Atlantico, gode di un clima molto dolce e la temperatura media minima del mese più freddo e di circa 16°C, mentre la temperatura media del mese più caldo supera di poco i 21°C. Si registrano precipitazioni abbondanti in primavera e in autunno, mentre l’estate è molto secca e riceve in media solo una ventina di mm di pioggia. I rilievi sono invece favoriti da abbondanti precipitazioni che rendono l’isola una vera oasi verdeggiante. Fiori di ogni specie ornano i giardini e le strade; abbondano le ortensie, le buganvillee e le fucsie. Notevole l’estensione dei vigneti. Incantevole la bellezza del paesaggio. Il Portogallo merita di essere visitato in tutte le stagioni, anche se il periodo che va da maggio a ottobre riscuote i maggiori consensi

 

LE PIU' BELLE CITTA'DA VISITARE IN PORTOGALLO

Ci sono naturalmente altre citta' da visitare in Portogallo,oltre Lisbona,Porto e Coimbra.

Le città più belle da visitare in Portogallo? durante un viaggio nella Patria del Bacalhau?

Cominciamo ad esplorare un itinerario alla scoperta dei luoghi meno noti, ma non per questo meno affascinanti, del meraviglioso Portogallo.

Le citta' da visitare assolutamente spostandosi verso il Sud da Lisbona.

Non possiamo non visitare la citta' di Évora,cittadina dichiarata nel 1986 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.Proseguendo ancora più a sud troverai Santiago de Cacém, città che custodisce un incantevole castello arabo distrutto e poi ricostruito dai Templari.Se vuoi arrivare all’estremo sud del Portogallo, ti attendono le bellezze dell’Algarve, la regione più turistica e mondana del Paese.

LAGOS

Le città sono piccole e caratterizzate da un aspetto tipicamente rivierasco, con case molto basse di forma quadrata e fiori dai colori sgargianti alle finestre. Albufeira, Lagos,Sagres e Faro sono le cittadine più famose in Algarve. Faro è anche la città più a sud di tutto il Portogallo.

Citta' da visitare assolutamente spostandosi verso il Nord da Lisbona.

Nelle immediate vicinanze di Lisbona c’è una delle città più peculiari di tutta l’Europa, Sintra, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

La si raggiunge in appena 30 minuti dalla Capitale, Sintra è un gioiello architettonico che non ha eguali: quando la visiterete,sembrerà di essere stato catapultato in una fiaba.

Continuando il nostro viaggio in direzione nord rispetto a Lisbona e spostandoci verso il centro del Portogallo, potremo trovare e visitare le graziose città di Portalegre, Tomar e Castelo de Vide, quest’ultima posta sul cammino per Santiago de Compostela.

Se siete interessati anche ai luoghi di culto religioso, non puoi non passare da Fátima, che, oltre ad essere celebre per il suo santuario, custodisce monumenti di valore storico importantissimo, come la Basilica del Rosario. Altre citta del Portogallo da visitare assolutamente sono Guimarães e Braga, che possono essere visitate insieme,nel medesimo giorno, dato che la distanza tra di loro e molto piccola.La prima è considerata la città dove è nato, il sentimento nazionale del Portogallo: storicamente è proprio da Guimarães dove prese l'avvio della famosa Reconquista che permise ai Portoghesi di riappropriarsi delle terre invase dai conquistatori Mori.Braga, invece, è stata fondata dai Romani ed è il capoluogo della regione del Minho, nel Nord del Portogallo.

Che cosa visitare a Lisbona

A Lisbona, si possono visitare tante cose, ma le più suggestive si trovano nel quartiere vecchio di Belem, con il suo Monasteiro de Jeronimo, la Tor de Belem la più antica e al contempo la più enigmatica e affascinante e il Museo d’Arte Moderna, all’interno del nuovissimo Centro Culturale di Belem. Bisogna assolutamente che attraversiate il ponte più lungo di Lisbona.

Il Ponte Vasco de Gama:17 km di percorso che portano dalla parte opposta della costa.

Per chi vuole divertirsi consigliamo la zona del Barrio Alto,essendo una zona altamente turistica,sara' una esperienza molto bella,i prezzi delle bevande sono molto abbordabili con locali dove si balla aperti fino all’alba.

PORTO

E' la seconda citta' dopo la capitale Lisbona, con i suoi vicoli stretti da un lato e dall’atro una lunga passeggiata lungo il Fiume Douro, dove si ammirano le più importanti enoteche produttrici del Porto, il vino liquoroso,esportato dal Portogallo diventanto una delle bevande piu' famose d'Europa.Le enoteche di cui sopra sono anche aperte al pubblico per un giro turistico con degustazione inclusa per apprendere in maniera più raffinata come nasce il liquore e come è diventato negli ultimi 3 secoli il bene economico più prezioso del Paese.Potrete anche fare una visita alla casa Sandeman. Nel centro storico della città si trovano chiese medievali, palazzi d’epoca ma anche zone moderne. Per chi ama lo shopping si consiglia una passeggiata su Rua Santa Caterina, la zona più commerciale di Porto. Qui trovate tra i più svariati negozi d’abbigliamento, accessori, elettronica, oltre che ai classici negozietti di souvenir. Si riscontrano le marche più famose e a buon mercato come Zara, H&M, oppure Griffe.

 

SINTRA,TOMAR,EVORA,NAZARE',CABO DE ROCA

Ci sono tante cittadine che vi posso nominare ma sicuramente tra gli scorci più suggestivi da non perdere c’è il Punto più a Ovest dell’Europa, Cabo de Roca.Ci sono scogliere altissime che sovrastano l’Oceano e un faro ex torre di vedetta.Bisogna avere l'accortezza siccome e' un luogo molto ventoso si consiglia di utilizzare un abbigliamento adeguato.

SINTRA

E' molto piccola ma molto caratteristica. Classico paesino del Nord con i suoi castelli medievali e le sue vallate panoramiche. Anche Evora è anche da non perdere, così come Nazarè, tipico paesino sull’Oceano caratterizzato dall’immensa distesa di spiaggia dove si recano surfisti da tutto il mondo organizzando gare molto seguite.Il pernottamento in questa citta' non manca,in ogni angolo delle stradine ci sono delle vecchine che affittano appartamenti o, ancora meglio, le camere dei loro appartamenti! Costano poco e ti permettono di vivere e respirare a pieno l’aria di questo posto.

TOMAR

In questa citta' troverete un’esemplare dei Castelli dei Templari. È una costruzione immensa che vi da l’impressione di immergervi nella Storia con la S maiuscola.

COIMBRA E CASCAIS

La prima è la città universitaria per eccellenza, ha un buon centro storico e una discreta passeggiata ma in piena estate,tende a desertificarsi in coincidenza con la chiusura estiva degli Atenei, infatti ha preso il soprannome di citta' fantasma (in piena estate solamente).Cascais è la tipica cittadina di mare, con un discreto porticciolo, un incrocio tra Portofino e Porto Rotondo,naturalmente essendo una citta' molto rinomata,tende ad avere i prezzi sopra alla media, una visita e' comunque consigliata.

 

COME SI VIVE A LISBONA

 

Vivere a Lisbona può essere molto vantaggioso per coloro che sono alla ricerca di opportunità di lavoro, poiché essendo la capitale del Portogallo, è una città in cui molte grandi aziende nazionali e multinazionali mantengono i loro uffici e fabbriche

Inoltre, come una città con una vita notturna molto attiva e impegnata, è un luogo di nascita per artisti e persone legate al mondo delle arti.

Per non parlare della qualità della vita, dell'eccellente sistema di trasporto integrato (metropolitana, treno e autobus) e della grande sicurezza. Sì, Lisbona è una grande città, ma molto sicura e tranquilla rispetto alle altre capitali europee.

Ovviamente ci sono degli svantaggi nel vivere a Lisbona perché, poiché è una grande città, ha i suoi problemi. Il traffico intenso, specialmente nelle ore di punta, blocca la città. Poiché Lisbona è diventata una destinazione turistica di spicco in Europa, il valore degli immobili nei quartieri più centrali della città, sia per l'acquisto che per l'affitto, è il più alto.Questo è un grosso svantaggio di vivere a Lisbona, perché potresti dover vivere lontano e passare molto tempo per andare a lavoro, per esempio.

Costo della vita a Lisbona

Lisbona ha un costo della vita piu' elevato in quanto capitale del Portogallo.Gli affitti hanno un costo maggiore, ad esempio un appartamento con due camere da letto nella zona centrale puo' arrivare anche a 1000 euro mensili.I valori dei prodotti nei supermercati non sono alti e si confrontano con il resto del paese, ma una cena per una coppia in un buon ristorante ha una media di euro 30, comunque superiore a quella di altre città portoghesi,dove con 1012 euro possiamo cenare ottimamente con prodotti tipici locali.L'affitto in periferia è più economico, ma si avrà un costo aggiuntivo con il trasporto, dal momento che se si lavora nel centro dipenderà dal costo dei mezzi per andare e tornare.

Clima di Lisbona

Lisbona ha un clima mediterraneo ed è considerata una delle capitali europee più cool in questo senso. La temperatura media annuale è 17ºC, ma in inverno si avvicina a 0 ° C nei giorni più freddi e in estate può avere picchi di calore elevate che raggiungono facilmente i 35 ° C.

Vantaggi e svantaggi del vivere a Lisbona

Vivere a Lisbona può essere molto vantaggioso per coloro che sono alla ricerca di opportunità di lavoro, poiché essendo la capitale del Portogallo, è una città in cui molte grandi aziende nazionali e multinazionali mantengono i loro uffici e fabbriche.Inoltre, come una città con una vita notturna molto attiva e impegnata, è un luogo di nascita per artisti e persone legate al mondo delle arti.Per non parlare della qualità della vita, dell'eccellente sistema di trasporto integrato (metropolitana, treno e autobus) e della grande sicurezza. Sì, Lisbona è una grande città, ma molto sicura e tranquilla rispetto alle altre capitali europee.Ovviamente ci sono degli svantaggi nel vivere a Lisbona perché, poiché è una grande città, ha i suoi problemi. Il traffico intenso, specialmente nelle ore di punta. Poiché Lisbona è diventata una destinazione turistica di spicco in Europa, il valore degli immobili nei quartieri più centrali della città, sia per l'acquisto che per l'affitto, è il più alto.

IL  SISTEMA SANITARIO IN PORTOGALLO

Il sistema sanitario in Portogallo e' perfettamente allineato al livello standard delle altre nazioni occidentali. La qualita' della sanita' in Portogallo e' in costante miglioramento grazie anche agli investimenti dello stato Portoghese in questo settore.Il sisema sanitario in Portogallo si e' classificato nel 2016 quattordicesimo,calcolando che negli anni precedenti 2012 era in venticinquesima posizione,si puo' senza dubbio affermare che il rapporto qualita'prezzo delle prestazioni sanitarie nel settore pubblico,e in continuo miglioramento.In Portogallo esiste anche in alternativa un efficiente servizio sanitario privato,che grazie ad assicurazioni con costi particolarmente vantaggiosi,viene utilizzato da circa il 20% sella popolazione Portoghese.Naturalmente questo servizio sanitario in Portogallo,copre tutto il territorio del Portogallo, per chi avesse intenzione di trasferirsi nelle Azzorre oppure a Maldeira,deve sapere che che questi 2 territori hanno un sistema sanitario proprio.In Portogallo,dopo aver effettuato l’iscrizione al servizio sanitario nazionale, esattamente come in Italia (con una prova di residenza in Portogallo), si otterra' tessera sanitaria (cartao do utente).Per le visite, gli esami diagnostici e le consulenze tramiteil sistema sanitario pubblico si paga un ticket, proprio come in Italia.Il servizio nazionale in Portogallo,copre le cure sanitarie primarie ,medico di base, maternità, servizi alla famiglia,servizi odontoiatrici, erogate da da ospedali e cliniche pubbliche.

PROCEDURA PER ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO IN PORTOGALLO

Il primo passo consiste nell'iscrizione alla previdenza sociale(seguranca social) per ottenere il numero di previdenza.Di solito questo processo avviene tramite il tuo datore di lavoro, se si trova un lavoro in Portogallo.Per le partite iva (liberi professionisti),questa procedura,deve essere fatta autonomamente.La previdenza sociale in Portogallo e' composta da tre strutture,uno si occupa del Welfare,del supporto alle famiglie in difficolta',ed anche della solidarita' sociale.Si occupa, come in Italia, della copertura per malattia, maternità, paternità, adozione, dei sussidi di disoccupazione, di invalidità, pensione e decesso.Per le partite iva (autonomi), il sistema di prevenzione e' obbligatorio ma,offre la copertura solamente per maternità, paternità,ed adozione, anche dei sussidi di disoccupazione, inoltre di invalidità, pensione e decesso, invece se uno fosse intenzionato ad ad avere una copertura per malattia è il caso di scegliere un sistema di tutela più ampio, basato su un’aliquota più alta.Il contributo in Portogallo,dello stato sociale in regime di solidarieta' per le famiglie bisognose in assenza di un reddito che le permetta una vita dignitosa,garantisce sia un supporto economico,ed anche un aiuto sanitario in caso di disabilita' di un componente della famiglia.Per chi volesse avvalersi di un sistema supplementare di previdenza,in Portogallo esistono come in Italia,fondi pensione,assicurazioni ramo vita e molto altro.In Portogallo,il servizio di previdenza non contempla la copertura sanitaria in caso di incidenti sul lavoro,il cui costo ricade totalmente sul datore di lavoro.Per tutelarsi questi ultimi stipulano delle assicurazioni ad hoc per non incombere a cause molto dispendiose.La previdenza sociale in Portogallo deve essere informata quando un datore di lavoro assume un dipendente,quando un lavoratore viene assunto,ha l'obbligo di avvisare la previdenza sociale entro le 24 ore,da quando parte il contratto comunicando il nome della ditta dove e' stato assunto,puo' essere fatto sul sito della previdenza social ,oppure esiste un modulo da compilare.I contributi vanno pagati in Portogallo in misura del 23% per il datore di lavoro e l’11% (detratto dallo stipendio lordo) per il dipendente.I liberi professionisti devono pagare un contributo mensile del 25,4% del loro fatturato dichiarato (se è coperto solo dal sistema obbligatorio) oppure il 32%.Una volta ottenuto il tuo numero di previdenza sociale, puoi iscriverti al tuo centro de saude.Ti verra' fornito un numero che sara' da utilizzare ogni volta che ci si rivolge per avere una prestazione sanitaria in Portogallo.inoltre iscrivendosi al portale del servizio sanitario Portoghese,si ha l'opportunita' di prendere gli appuntamenti on line.

ASSICURAZIONE SANITARIA

Una volta acquisite queste procedure si ha diritto a pieno titolo della prstazione sanitaria in Portogallo.Se uno lo desiderasse puo' accedere mediante assicurazione alla copertura pressoche' totale dei costi,con l'abbattimento di eventuali file per accedere hai suddetti servizi.

IL MEDICO DI BASE

Il medico di base verra' assegnato dal centro della saude,sara' l'equivalente del medico come in Italia,naturalmente come accennato sopra si paghera un Ticket in base al tipo di prestazione erogata,per qualunque esame specifico od altro si deve fare riferimento al medico di base asegnatoci dal centro della saude.

TRATTAMENTO OSPEDALIERO IN PORTOGALLO

In Portogallo ci sono dei servizi gratuiti oppure per accedervi bisognera' pagare un tiket,comunque,se si e' iscritti al servizio sanitario in Portogallo,bisogna avere l'accortezza di avere sempre con noi il numero assegnatoci dal centro della saude,perche' ci verra' richiesto ogni volta che ci recheremo in ospedale,o altri centri di pronto soccorso.Gli ospedali pubblici forniscono cure di emergenza, ambulatoriali, post-operatorie, di maternità, psichiatriche e per i malati terminali.Se sei minorenne oppure un pensionato oppure redditi bassi hanno diritto ad alcune esenzioni.

TICKET OSPEDALIERI STANDARD CHE VENGONO APPLICATI

Radiografie ecografie etc circa 17 euro

Per ricoveri il costo e' di circa 24 euro a notte

Per le emergenze si oscilla da 14 a 21 euro

 NUMERI DI EMERGENZA

In caso di emergenza il numero telefonico da comporre in Portogallo e' il 112,L'emergenza sara' comunque gestita anche senza copertura assicurativa sia privata che pubblica.Naturalmente,in questi casi si dovra' fare particolare attenzione hai costi, che possono arrivare per una semplice visita in ambulatorio (60 euro),fino a 130 euro a notte in caso di ricovero ospedaliero pubblico in Portogallo.

LE FARMACIE IN PORTOGALLO

Gli orari delle farmacie in Portogallo rispecchiano gli orari di quelle Italiane,comunque espongono un foglio con gli orari delle altre farmacie aperte e di quelle aperte con orario notturno.

COSTI DEI FARMACI IN BASE AI LIVELLI DI FASCIA DI COPERTURA STATALE

In Portogallo il servizio sanitario pubblico garantisce il costo dei farmaci prescritti dal proprio medico tuttavia lo stato Portoghese richiede dei contributi in base alla fascia del farmaco.

LIVELLO A CIRCA IL 90%

LIVELLO B CIRCA IL 70%

LIVELLO C CIRCA IL 37%

LIVELLO D CIRCA IL 15%

LA CURA DEI DENTI IN PORTOGALLO

In Portogallo qualsiasi cura odontoiatrica e' a pagamento,sono esclusi dal pagamento,minori disabili e anziani al di sotto di una certa fascia di reddito.Ma tuttavia esistono delle ottime assicurazioni preivate che permettono di risparmiare fino all' 80% dei costi della cura.

LA GRAVIDANZA IN PORTOGALLO

In Portogallo la gravidanza ha la copertura pressoche' totale dal servizio sanitario Portoghese,si riceve assistenza dai centri locali della saude,il quale medico assegnato redige una cartella personalizzata con eventuali problematiche ed i progressi.Corsi di preparto non rientrano nella copertura del servizio sanitario nazionale in Portogallo.

 

IL MERCATO IMMOBILIARE IN PORTOGALLO

Mercato immobiliare in Portogallo grazie alla stabilità politica,la bassa tassazione sulle società.Contribuisce a rendere l'acquisto di immobili in Portogallo un investimento attraente e sicuro.Situato nella parte sud-occidentale dell'Europa, l'inclusione del Portogallo nell'Unione europea ha visto un incremento significativo della sua economia.Chi ha maggiormente ha beneficiato la maggior parte di questa spinta economica è il mercato immobiliare Portoghese che è rapidamente diventato un Business top per gli investitori immobiliari internazionali. Confinante con l'oceano Atlantico ad ovest, il Portogallo ha il vantaggio di avere una lunga grande costa che vanta acque cristalline e incontaminata contornata da spiagge sabbiose,una combinazione che è un magnete naturale per i turisti. Il boom turistico si traduce in una crescente domanda di altri resort di lusso e appartamenti di vacanza, entrambi i quali presentano una allettante occasione di buon business per l'investitore. Tuttavia, non è solo il mercato del turismo convenzionale che ha attratto gli acquirenti stranieri. Un numero crescente di persone cercano di acquistare beni immobili in Portogallo,cercano di avere una casa di riposo, una casa per trascorrere le vacanze o semplicemente una seconda casa.Stabilità politica, bassa tassazione e agevolazioni fiscali,contribuiscono a rendere il mercato immobiliare in Portogallo un investimento attraente e sicuro.Il Portogallo è facilmente raggiungibile in aereo da qualsiasi localita' del mondo. Molte delle principali compagnie internazionali hanno una dei collegamenti verso il Portogallo. Inoltre, i porti principali del paese sono stati famosi attraverso i secoli, essendo stato il trampolino di lancio delle spedizioni di alcuni dei più famosi esploratori del mondo. Molte delle grandi compagnie di crociera hanno fermate in Portogallo durante la crociera. Cosa c'è di più, la ricca storia del paese lo rende un miscuglio di etnie diverse ma omogenee di altre culture mediterranee ed Europee.Con un clima temperato che è soleggiato per la maggior parte dell'anno, il mercato immobiliare in Portogallo è un'alternativa quasi naturale per chi e' intenzionato ad investire in immobili in Portogallo.Essendo come localita' tra le piu' ambite in quanto sono una valida alternativa al il clima freddo invernale che esiste nelle regioni settentrionali dell'Europa. La cosa buona è che anche se uno non è intenzionato a vivere lì tutto l'anno e vuole solo la casa o l'appartamento come meta turistica, non c'è nessun problema. Tutto quello che si deve fare è quello di trovare un agente di viaggio serio e affidabile in Portogallo, che poi sarà immesso sul mercato come un residence adatto per i turisti she sono intenzionati a vacanze brevi in Portogallo. Ciò fornirebbe anche un beneficio secondario, in quanto la casa non inizierà a deteriorarsi a causa essendo disabitata.Per quanto riguarda dove esattamente in Portogallo si dovrebbe investire in, la gamma di alternative è molto ampia. Dall'Algarve nella regione costiera del sud, la regione della Costa D'Argento di Lisbona e le aree rurali tale della regione centrale del Portogallo, il mercato immobiliare in Portogallo ha qualcosa di adatto a tutti. Per esempio,l 'Algarve è una rinomata destinazione turistica rendendola adatta per investimenti di case vacanze appartamenti e case di città.Da immobili residenziali, villaggi e case di vacanza, ii mercato immobiliare in Portogallo offre veramente all' investitore immobiliare una vasta gamma di proprietà che in base al loro budget facendo un ottimo business con un investimento di qualita' prezzo ottimi.Ecco uno dei tanti motivi che rendono appetibile l'acquisto di un immobile in Portogallo.

Caro visitatore,speriamo che queste informazione che abbliamo pubblicato Le possano risultare utili.Abbiamo tantissime offerte immobiliari grazie alla collaborazione con agenzie immobiliari in Portogallo,se avete qualche richiesta specifica, inviateci una email,con le vostre richieste,provvederemo a rispondervi al piu' presto.